oggi è domenica 16 giugno 2024
Home Eventi Campobasso dentro le mura In dirittura d'arrivo la mostra fotografica "Campobasso dentro le mura"
Bibliomediateche gestite


Cerca nel sito
In dirittura d'arrivo la mostra fotografica "Campobasso dentro le mura" PDF Stampa E-mail
Eventi - Campobasso dentro le mura
Giovedì 22 Aprile 2010 10:37

Ultimo finesettimana per la mostra fotografica organizzata da Altrimedia -al Museo Provinciale Sannitico fino a domenica 25 Aprile - .
CAMPOBASSO DENTRO LE MURA” ha registrato un notevole successo;  campobassani e “non” hanno apprezzato gli inediti scatti dei fotografi locali, uniti per l’occasione per dar vita ad una esposizione corposa e ben curata nei minimi dettagli.

Circa cento gli scatti selezionati tra più di quattrocento a disposizione, a tal proposito precisa Antonello Luciani, dell’associazione fotografica Camera Chiara: “Il lavoro alle spalle è stato notevole, alcuni di noi hanno effettuato diversi sopralluoghi per cogliere il giusto momento per scattare la foto.” Una vera a propria caccia alla luce, condotta con perizia dai giovani artisti locali.
Roberto De Renzis, dell’associazione fotografica Sei Torri, ha evidenziato la necessità iniziale di “fotografare la parte più alta del centro storico perché risultava “più pulita”, la parte più bassa ci ha creato maggiori difficoltà per le scritte sui muri, che purtroppo deturpano soggetti di elevato interesse artistico.” Un invito, dunque, ad un maggiore senso civico da parte dei cittadini.
Una mostra fotografica – sottolinea Incoronata Di Cillo, presidente di Camera Chiara - che punta ad un’attiva valorizzazione del borgo antico e che ha permesso agli stessi fotografi di indagare la realtà circostante con occhi diversi, più attenti ".
Altrimedia si dichiara soddisfatta della risposta dei cittadini e delle autorità, ma precisano gli organizzatori che si tratta soltanto di “un primo passo verso verso una collaborazione tra le istituzioni, gli operatori culturali e gli artisti molisani nell’ambito di una programmazione culturale estesa all’intera cittadinanza”.